Serie D: avversario quasi proibitivo

Sabato sera a Cavacurta, causa indisposizione Palazzetto, le ragazze della Delta Infor Codogno ospitano la squadra di Cernusco, terza in classifica nel giorone B della derie D Lombarda. Già durante la fase di riscaldamento, coach Flavio Anni e l’aiutante Alessandro Geracitano chiedono alle ragazze di entrare subito in clima partita tenendo alta la concentrazione. Il pubblico, complice la fiera e la sede della partita, non è quello delle grandi occasioni ma il supporto non manca di certo. La formazione iniziale vede Irene in regia, Beatrice, Rebecca e Federica laterali Eleonora ed Elena al centro e Anna libero. Per la prima volta da inizio campionato Flavio dispone di tutte le ragazze della rosa. Le nostre avversarie esperte e fisicate non ci mettono molto a trovare le misure della palestra e da subito cercano di imporre il loro gioco. Complice una serie di errori il punteggio si fa pesante: 0-6. Primo timeout e le ragazze cercano di reagire; con Beatrice in grande spolvero le ragazze provano a ricucire, Luna prende il posto di Federica e Michelle da il cambio ad Anna, le nostre provano, variando il gioco e gli attacchi, a metter in difficoltà la loro difesa. Il divario di esperienza e fisicità si fa comunque sentire e il set si chiude sul 13-25.

Nel secondo set Laura prende il posto di Elena. Il set inizia anche bene per le nostre che si portano sul 4-2, Rebecca, e Bea ben servite da Irene, il buon lavoro difensivo di Fede e Anna riescono a tenere vivo il set fino al 10 pari, poi ancora una serie di errori e la situazione si complica. Il gioco al centro fatica a svilupparsi. Flavio chiede il cambio e entrano Camilla e Francesca (prima partita dopo infortunio subito in gara 1). Le ragazze provano a reagire, un paio di muri di Laura e Eleonora, i punti di Francesca, che non impiega molto a trovare il ritmo, e Rebecca ci consentono di chiudere il secondo set a 18.

Nel terzo set, Camilla, Bea, Francesca, Rebecca, Eleonora, Laura e Anna ritrovano il gioco e la grinta e finalmente riescono a creare qualche difficolta’ alle avversarie, tanto che il coach del Cernusco si vede costretto a chiamare un paio di timeout. Nella seconda parte del set, che si chiude 22-25, il gioco è condotto dalla Delta Infor Codogno che mette in mostra la propria potenzialita’. La strada da fare è lunga il lavoro che attende le nostre in palestra è duro ma, compatte, convinte e grintose le ragazze potranno togliersi delle soddisfazioni e raggiungere quei traguardi che a tratti hanno, e abbiamo, visto essere alla loro portata.

Forza Codogno !!!! 

Bricchi I, Palazzina R. (8), Moroni B (8), Zaini F. (1), Moroni E (6), Ghidini E, Verani A, Vitali C. Raimondi F. (6), Cantoni L (3), Fiorani L (2) Lucchini M.