Serie D: teniamo duro!

Anche contro la squadra di Seriate le ragazze della serie D non riescono a ritrovare la fiducia e quel bel gioco che solo a tratti riescono ad esprimere. Da quando e’ iniziato il campionato il coach Anni non ha ancora potuto disporre della squadra al completo e la mancanza di Francesca Raimondi, sabato in panchina ma non ancora in grado di riprendere a giocare, toglie un importante terminale offensivo. Assenze a parte, la squadra alterna momenti di buon gioco a cali improvvisi di concentrazione, con inevitabili parziali sfavorevoli, che non riescono piu’ a colmare. 

Come sempre le nostre ragazze (Vitali, Palazzina, Zaini, Moroni B, Moroni E, Ghidini) partono bene, tengono punto a punto fino circa all’ 8 pari e poi all’improvviso un turno di battuta delle avversarie da il via al “momento no” con cinque o sei errori consecutivi e il set risulta compromesso. Triplo cambio con Bricchi al posto di Vitali, Cantoni al posto di Moroni B e Lucchini a quello di Verani, la squadra sembra reagire ma ancora una serie di errori  non consentono di concretizzare la rimonta e il set si chiude a 22.  

Nel secondo set Bricchi prende il posto di Vitali e Fiorani quello di Ghidini ma sembra di rivivere la trama già vista in altre partite. Non riescono ad essere incisive al servizio concedendo troppo spesso la possibilità di costruire l’attacco ai centrali avversari. Nel nostro campo invece le difficolta’ in ricezione e in difesa non consentono di imbastire al meglio gli attacchi. Il set si chiude a 16. Nel terzo set la squadra del Codogno ci prova su ogni palla ma nulla può contro le avversarie che chiudono a 14.

Tanto lavoro attende le nostre ragazze e il nostro coach, ma guai arrendersi. Il percoso e’ appena iniziato e piu’ che al risultato della partita bisogna pensare a concretizzare, durante il gioco, quanto preparato in allenamento.

Forza ragazze!!!!

Vitali 1, Palazzina 8, Zaini 4, Moroni B 5, Moroni E 9, Ghidini 1, Verani, Bricchi, Luna 1, Fiorani 1, Lucchini