Serie D: bella prova di esordio ma epilogo negativo

img_8624

Partita d’esordio in serie D per le ragazze della Delta Infor: fra le mura amiche hanno ceduto alla Pallavolo Missaglia per 0-3 (22-25, 22-25, 11-25).

Le giovani ragazze di coach Flavio Anni hanno affrontato senza timore reverenziale una formazione farcita di elementi di grande esperienza.

Il primo set è partito con un gap di pochi punti che è stato mantenuto sino alla fine grazie ad una grande tenacia in fase difensiva e ad una buona variazione delle direttrici di attacco: purtroppo è mancato il guizzo che avrebbe consentito il sorpasso.

Il secondo set è stato dominato per tre quarti dalla Delta Infor: grazie ad un micidiale turno di servizio di Eleonora Moroni, accompagnato da una grande attenzione nel contrattacco, le nostre ragazze hanno guadagnato e mantenuto un gap di 7 punti. Purtroppo sul 15-8 Francesca Raimondi, uno dei punti di forza dell’attacco nero-arancio, ha subito un infortunio che l’ha costretta all’uscita. Le compagne hanno tenuto sino al 17-10 ma, come se avessero perso fiducia, si sono fatte raggiungere al 20. Per gli ultimi scambi Codogno ha rialzato la testa ma il set si è chiuso 25-22 a favore del Missaglia.

Terzo set senza storia, sotto l’effetto anestetico della immeritata sconfitta del secondo, e partita finita.

Comunque abbiamo visto due set giocati all’altezza della categoria e con un pizzico in più di fortuna avremmo potuto parlare di un altro risultato. Avanti così ragazze, siamo sulla buona strada e solo all’inizio! Tanti auguri di una prontissima guarigione a Francesca.